Ti trovi qui: Home » Avvisi

La lezione di Santi Romano nel contesto italiano ed internazionale, il 26 aprile a Giurisprudenza

Il Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia propone anche in questo anno accademico il Seminario Permanente di Teoria del diritto e Filosofia pratica. L’appuntamento, giunto al XXI ciclo, è divenuto un foro permanente di riflessione e discussione grazie in particolare del gruppo di ricerca giusfilosofica del CRID che vede coinvolti i professori Gianfrancesco Zanetti, Francesco Belvisi e Thomas Casadei di Unimore. 

 

Il tema, che fa da filo conduttore agli incontri di questa edizione, coordinata dalla dott.ssa Serena Vantin, è “Questioni e figure della cultura giuridica italiana tra Otto e Novecento. Uno sguardo dal presente” e coinvolge, come nelle passate edizioni, studiosi italiani e stranieri in dialogo diretto con gli studenti.

 

Il nuovo appuntamento, che si terrà mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 12.00 presso l’Aula N del Complesso San Geminiano (via San Geminiano, 3) a Modena, sarà dedicato a “ La teoria istituzionalistica del diritto e il pluralismo giuridico: la lezione di Santi Romano nel contesto italiano e internazionale ” e vedrà intervenire il prof. Mariano Croce dell’Università “La Sapienza” di Roma. L’incontro sarà introdotto dal prof. Francesco Pedrini di Unimore e prenderà spunto dalla pubblicazione in lingua inglese dell’opera di Santi Romano, L’ordinamento giuridico (The Legal Order (edited and translated by M. Croce, with a Foreword by M. Loughlin and an Afterword by M. Croce, Routledge, London, 2017).

“Nel Settantesimo anniversario della morte di Santi Romano (1875-1947) – spiega il prof. Gianfrancesco Zanetti – e nel Centenario della pubblicazione della prima parte di L’ordinamento giuridico, abbiamo ritenuto utile dedicare un appuntamento del nostro Seminario al ricordo della lezione del professore palermitano, docente anche nel nostro Ateneo”.

 

“Proprio in questi giorni – aggiunge Thomas Casadeiè altresì in corso di pubblicazione la prima edizione in lingua inglese dell’opera principale di Santi Romano. Si tratta di un’operazione editoriale importante che consente di rendere fruibile anche al pubblico internazionale un “classico” per gli studi giuridici”.

 

Mariano Croce è Ricercatore presso il Dipartimento di Filosofia di Sapienza – Università di Roma, dove insegna Filosofia Sociale.

Dal 2012 al 2015 è stato ricercatore Marie Curie presso l’Università di Anversa (Belgio), dove è tuttora Research Leader della linea di ricerca “Kinship Studies”. Sempre presso l’Università di Anversa co-dirige il progetto di ricerca “Multi-parenthood, kinship terminology and the role of law: A critical analysis”.

Ha lavorato sulla teoria dello Stato, del diritto e della democrazia, e sul pensiero politico-giuridico di Carl Schmitt.

Altre sue ricerche riguardano la relazione tra mondo sociale e linguaggio delle istituzioni, al fine di comprendere come la costituzione dei gruppi sociali, nonché la conformazione delle loro rivendicazioni socio-politiche, siano da leggersi in relazione ai linguaggi dei campi istituzionali in cui tali gruppi operano.

Oltre alla cura della prima edizione in lingua inglese del volume di Santi Romano, L’ordinamento giuridico (The Legal Order, edited and translated by M. Croce, with a Foreword by M. Loughlin and an Afterword by M. Croce, Routledge, London, 2017), ha pubblicato le monografie Sfere di dominio: democrazia e potere nell'era globale (Roma, Meltemi, 2008); La conquista dello spazio giuridico: potere statale e amministrazione della giustizia (Napoli-Roma, Edizioni scientifiche italiane, 2009); Che cos'è un'istituzione (Roma, Carocci, 2010); Self-sufficiency of law: a critical-institutional theory of social order (Dordrecht, Springer, 2012).

 

Per maggiori informazioni e contatti: dott.ssa Serena Vantin: segreteria.crid@unimore.it. 

Categorie: avvisi