Ti trovi qui: Home » Avvisi

Unimore - Maserati al via nuovo corso di formazione per dipendenti del tridente

La collaborazione tra Unimore e Maserati si arricchisce di un ulteriore tassello. E’ partita nei giorni scorsi, al DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, la seconda edizione del corso di formazione “ Product Development Training ”, riservato al personale della casa automobilistica del Tridente. L’attività formativa è stata definita da un Comitato Scientifico composto da docenti universitari e personale aziendale, coordinati direttamente dall’Ing. Roberto Fedeli, CTO Maserati. Il corso, dedicato a 50 dipendenti Maserati under 32, è costituito da 200 ore di formazione divise in 160 ore di moduli tematici e 40 ore di formazione in seminari specialistici. Le attività termineranno il 21 luglio.

L’obiettivo dei moduli è quello di aprire la mente dei partecipanti su temi di interesse strategico per l’azienda - aggiunge l’ing. Roberto Fedeli - e di garantire una comprensione profonda di aspetti tecnici anche molto specifici. Il corso arriva dopo l’ottimo successo ottenuto dalla prima edizione, che ha concluso la parte in aula nello scorso febbraio e che vedrà la presentazione dei progetti sviluppati dagli studenti il prossimo 7 luglio presso l’aula magna del DIEF.”

I moduli tematici, della durata di 20 ore ciascuno, sono tenuti da docenti Unimore e da personale proveniente dagli Atenei di Bologna, di Napoli, di Parma, di Pisa e Torino. La didattica spazia dall’ Elettronica (prof. Marko Bertogna - Unimore) ai Motori a combustione interna (proff. Stefano Fontanesi e Enrico Mattarelli – Unimore), dagli Azionamenti elettrici (prof. Giovanni Franceschini – Unipr) al Controllo motore (prof. Nicolò Cavina – Unibo). Si passa poi per la Struttura del veicolo (Prof. Matteo Giacopini, Ing. Sara Mantovani – Unimore) e l’ Aerodinamica (prof. Giovanni Lombardi – Unipi) fino all’ Interfaccia uomo macchina (Ing. Roberto Montanari – Unisob-NA) e alla Dinamica del veicolo (Ing. Paolo Massai – PoliTO). Ogni partecipante verrà valutato dal Comitato scientifico, che coordina le attività e l’impostazione del corso, su ogni singolo modulo attraverso una prova. Alla conclusione di questo percorso gli studenti sono ancora chiamati a presentare 10 progetti su temi considerati strategici per lo sviluppo dei veicoli Maserati dei prossimi anni. Ogni gruppo sarà seguito da un tutor che lo supporterà nella parte metodologica: analisi della concorrenza, simulazione di calcolo, realizzazione, sperimentazione e presentazione.

“Questa iniziativa si inserisce nel quadro di una serie di attività mirate alla valorizzazione e al consolidamento delle competenze specialistiche del territorio regionale in ambito automotive, che trovano in Modena e in UNIMORE un importante HUB nazionale ed internazionale, punto di accesso per studenti ed imprese interessate a partecipare a progetti formativi e di ricerca sui temi di maggior centralità rispetto alla attuale rivoluzione culturale e tecnologica che sta trasformando il modo dei trasporti”, conclude il prof. Francesco Leali, coordinatore del corso”.

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it