Ti trovi qui: Home » Avvisi

Scienze e Tecnologie Agrarie e degli Alimenti: il test per i candidati venerdì 8 settembre

Continua ad essere elevato il numero di domande di ammissione al corso di laurea triennale a numero programmato in Scienze e Tecnologie Agrarie e degli Alimenti istituito nell’ambito dell’offerta formativa del Dipartimento di Scienze della Vita di Unimore.

Allo scadere dei termini di presentazione delle candidature (25 agosto) l’Ateneo aveva raccolto ben 131 domande, un numero superiore rispetto alle 126 dell’anno scorso (+ 3,97%).

Saranno perciò numerosi, più di quanti ne possa accogliere il corso, gli studenti che si contenderanno uno dei 75 posti disponibili, comprendenti anche i 6 posti riservati a studenti stranieri extracomunitari residenti all’estero ed i 2 a studenti cinesi in arrivo attraverso il progetto “Marco Polo”, che qualora non fossero interamente utilizzati saranno assegnati a studenti italiani, comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia.

Il test di ammissione si svolgerà venerdì 8 settembre 2017 alle ore 10.30 presso l’Aula D.1.4 (primo piano) del complesso universitario Palazzo Dossetti (viale Allegri 9) di Reggio Emilia.

I candidati, comunque, dovranno presentarsi tassativamente entro le ore 8.30 per consentire alla commissione ed al personale incaricato dei controlli e della sorveglianza durante la prova di poter effettuare le procedure di identificazione. Inoltre si raccomanda di controllare le news riportate sul sito del Dipartimento di Scienze della Vita www.dsv.unimore.it per accertarsi di eventuali variazioni.

Al riguardo si ricorda che i candidati dovranno presentarsi muniti di un documento di identità personale valido e che durante la prova non è permesso comunicare tra loro verbalmente o per iscritto e che non potranno tenere con sé borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici e altri strumenti elettronici pena l’esclusione dalla prova.

IL TEST

La prova, realizzata in collaborazione con il Cisia (Centro Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso), consiste nel rispondere a 50 quesiti riguardanti Linguaggio matematico di base (20) per rispondere ai quali sono disponibili 50 minuti, Chimica (10) per rispondere ai quali sono disponibili 15 minuti, Biologia (10) per rispondere ai quali sono disponibili 15 minuti, Fisica (10) per rispondere ai quali sono disponibili 20 minuti.

La durata totale della prova è quindi di 100 minuti.

ANALISI DELLE DOMANDE

Quasi due a uno il rapporto fra presenze maschili e femminili in conseguenza del fatto che i candidati uomini sono 85 (64,89%), mentre i candidati donne sono 46 (35,11%). Quasi tutti i candidati (128) sono alla loro prima prova di ammissione. Sono, invece, appena 3 i candidati che tentano di superare il test per la seconda volta. L’età media è di 21,6 anni per i maschi e 21,0 per le femmine.

Solo poco più della metà (55,8%) sono locali, modenesi e reggiani, in quanto - per effetto dei lusinghieri giudizi espressi su questo corso dal report di Censis Università 2017/2018 che gli assegna tra i corsi di studio italiani specifici la palma d’oro per la didattica - c’è una consistente quota del 23,6% che viene da altre regioni italiane e dall’estero (10,7%).

SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE

 

PROVENIENZA

SUBTOTALE

% SUL TOTALE

Estero

14

10,7

Modena

34

26,0

Reggio Emilia

39

29,8

Resto Emilia Romagna

13

9,9

Resto Italia

31

23,6

TOTALE COMPLESSIVO

131

100,0


 

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it