Ti trovi qui: Home » Avvisi

Cordoglio per Noemi Durini

Appresa la notizia del ritrovamento del cadavere di Noemi Durini, la giovane di Specchia (Lecce), a lungo ritenuta scomparsa, il Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane prof. Giorgio Zanetti, anche a nome del Rettore prof. Angelo O. Andrisano, ha fatto giungere alla sorella Benedetta Durini, laureanda in Scienze dell’Educazione ad Unimore un messaggio che esprime il cordoglio dell’Ateneo per questo grave e terribile fatto di sangue.

Sempre la scomparsa di una persona giovane – recita il messaggio - ha in sé qualcosa di crudele, di straziante. La si percepisce come qualcosa di innaturale profondamente ingiusto. Ma tanto più intenso è lo strazio quando una giovane esistenza, nell’atto stesso di affacciarsi alla vita, viene spezzata dall’assurdo orrore della violenza. Turbati e sgomenti, i professori del Dipartimento di Educazione e Scienze umane anche a nome del Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano si stringono commossi a Lei e ad Suoi cari in questo frangente di indicibile dolore e desiderano farle sentire tutta la loro vicinanza. Ci è di grande conforto apprendere della sua decisione, nonostante tutto, di essere a Reggio Emilia alla fine di settembre per portare a termine il suo ciclo triennale di studi in Scienze dell’Educazione, discutendo la tesi nella sessione autunnale degli Esami di Laurea. Ammiriamo la volontà e il coraggio che animano tale decisione. Si tratta per noi, nel buio, di un segno di luce e di vita”. 

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it