Ti trovi qui: Home » Avvisi

Riduzione sul biglietto di ingresso alla mostra "Imprevedibile" della Fondazione Golinelli

In virtù della collaborazione tra la Fondazione Golinelli ed Unimore, è prevista una riduzione sul biglietto di ingresso a “Imprevedibile, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà”.

La nuova mostra di arte e scienza della Fondazione Golinelli, curata da Giovanni Carrada e Cristiana Perrella, in esposizione fino al 4 febbraio 2018 a Bologna.

Il percorso si sviluppa in un dialogo stringente tra exhibit scientifici, in prevalenza video, e opere di artisti contemporanei internazionali. Opere scelte per la capacità di attivare connessioni impreviste e chiarire, attraverso la loro evidenza visiva, concetti complessi, oppure quella di suscitare emozioni in grado di trasmettere, rispetto alla scienza, un diverso tipo di conoscenza e di comprensione. In mostra opere di Pablo Bronstein, Martin Creed, Flavio Favelli, Martino Gamper, Tue Greenfort, Ryoji Ikeda, Christian Jankowski, Little Sun, Elena Mazzi e Sara Tirelli, Tabor Robak, Tomas Saraceno, Yinka Shonibare MBE, Superflex, Nasan Tur, Joep Van Lieshout, Ai Weiwei.

La mostra è il primo degli eventi ospitati nel Centro Arti e Scienze Golinelli (via Paolo Nanni Costa, 14), un grande spazio di circa 700 metri quadrati vocato a rifondare il dialogo tra arte e scienza. Inaugurato a ottobre 2017 e progettato da Mario Cucinella Architects, sorge accanto a Opificio, a completare, con una forte caratura artistica e simbolica, la cittadella per la conoscenza e la cultura.

A tutti gli studenti, ricercatori, docenti UNIMORE è riservata una riduzione sul biglietto di ingresso alla mostra (4 euro anziché 6, presentando il badge in biglietteria).

Per ulteriori info: http://www.artescienzaeconoscenza.it/imprevedibile-mostra-di-arte-e-scienza/2071

Categorie: avvisi

Articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Unimore - ufficiostampa@unimore.it